di Sunil Ghorpade

Sunil Ghorpade è figlio di padre indiano e di madre italiana, e vive in Sardegna ormai da diversi anni.

Stanco di un commercio ormai saturo, alcuni anni fa ho deciso di dar vita a un progetto originale pensando di realizzare un’oggettistica che fondesse il design italiano con la manualità, la produttività, lo stile e i sensazionali colori indiani, utilizzando materiali ecologici, in particolare l’alluminio riciclato.

Gli oggetti sono frutto della fantasia e dell’esperienza di Sunil, che nel 2007 presenta la sua prima collezione. La produzione avviene in un piccolo laboratorio artigianale in India, sempre di proprietà di Sunil. La realizzazione parte dal disegno, poi si realizzano degli stampi in cera e infine viene effettuata la fusione. L’oggetto viene poi decorato con smalti applicati con le dita o con un particolare pennello, colorato successivamente con pigmenti naturali indiani ed infine lucidato. Tutto questo processo lavorativo rende ogni oggetto un pezzo unico ed originale.

Sunil ha il proprio atelier a San Teodoro, in Sardegna.